Dott. Roberto Marconi - Via Como, 73 - 30027 San Donà di Piave (VE)
Laser e Tecnologie: cure dermatologiche tecnologicamente avanzate.

Laser CO2

Come Funziona il Laser Co2?

Il laser ha rivoluzionato le strategie terapeutiche per affrontare diverse lesioni cutanee, ottenendo risultati spesso migliori o, in alcuni casi, insostituibili rispetto alle metodiche tradizionali.
Il laser CO2 (anidride carbonica) è utilizzato al posto del bisturi tradizionale in molti tipi di interventi. Esso emette una luce invisibile all’occhio umano corrispondente all’infrarosso, che viene assorbita esclusivamente dall’acqua contenuta all’interno delle cellule delle neoformazioni che vogliamo trattare, vaporizzandole.
È una tecnica di elevata precisione, con poco o nessun sanguinamento e miglior cicatrizzazione.

Quali Sono Le Indicazioni?

Dopo una attenta valutazione diagnostica da parte dello specialista dermatologo, le neoformazioni cutanee che possono essere trattate mediante laser CO2 sono: angiomi, chetatosi seborroiche, fibromi, verruche virali nevi dermici, iperplasia sebacea e altre lesioni.

Come Avviene Il Trattamento?

Inizialmente gli occhi vengono protetti con appositi occhiali. Se le lesioni sono di piccola dimensione e sono in poca quantità non è necessaria nessuna anestesia, poiché il trattamento è ben tollerato e la sensazione è di un lieve fastidio o bruciore. Se invece le lesioni da trattare sono di media o grande dimensione, può essere necessaria l’anestesia in forma di crema oppure l’infiltrazione locale.
L’asportazione avviene senza toccare i tessuti e senza effettuare tagli.

Cosa Fare Prima E Dopo Il Trattamento?

È fondamentale evitare l’esposizione diretta al sole e alle lampade UVA per 30 giorni dopo il trattamento, per evitare di sovrastimolare la melanina con formazione di possibili macchie post-trattamento. Quindi si consiglia l’utilizzo di crema solare con fattore protettivo superiore a 30.

Quali Sono I Possibili Effetti Collaterali?

Dopo il trattamento, la pelle si presenta più sensibile e arrossata, sintomi che svaniscono spontaneamente nel giro di poche ore.
Sulla lesione trattata si forma una piccola crosticina che si distacca spontaneamente dopo circa 5 a 7 giorni. Il ritorno alle normali attività è immediato ed è possibile truccarsi subito dopo il trattamento.

Ci Sono Controindicazioni?

Sì. Gravidanza e presenza di infezione attiva nella zona da trattare, come herpes o impetigine.

Recapiti ed orari

Tel. (+39) 0421-631838

Cell. (+39) 348 2925166

Orario di apertura

Lun — Ven: 09:00 — 19:00, Sabato: CHIUSO

Dermatologia Marconi - Medico chirurgo

Via Como, 73 - 30027 San Donà di Piave (VE)

Chiudi il menu
WhatsApp WhatsApp chat