Laser e Tecnologie: cure dermatologiche tecnologicamente avanzate.

Iniezione acido ialuronico

Correzione inestetismi acido ialuronico

Cosa sono i filler?

I fillers sono sostanze che vengono iniettate nel derma o al di sotto di questo per correggere gli inestetismi del viso e per rallentare i segni dell’invecchiamento. Mediante il riempimento, migliorano le rughe sottili e profonde, i solchi, gli avvallamenti della pelle e correggono i difetti di volume e il contorno del viso, ridefinendo in particolare gli zigomi, il mento, le labbra e le guance.

Quali sono i tipi di filler?

Esistono filler riassorbibili, rappresentati dai materiali naturali che l’organismo degrada completamente nel tempo e filler non riassorbibili, costituiti da sostanze sintetiche e che persistono indefinitamente come corpi estranei nella pelle.

È consigliabile l’utilizzo dei fillers di spontaneo riassorbimento, poiché rappresentano una garanzia di sicurezza e biocompatibilità.

La sostanza più utilizzata attualmente è L’ACIDO IALURONICO, una molecola che si trova naturalmente nel corpo umano, compatibile con tutti i tipi di pelle e ben tollerata. Svolge una funzione idratante, rimodellante e tonificante sulla cute, garantendo un risultato armonioso e estremamente naturale.

I fillers a base di acido ialuronico si differenziano tra loro in base alla densità e durata del prodotto. I prodotti a bassa densità sono utilizzati per correggere le rughe superficiali (ad esempio le zampe di gallina attorno agli occhi, rughe superficiali delle guance etc.); quelli a media densità servono a dare volume alle labbra o riempire le rughe di media profondità, come i solchi agli angoli della bocca (solchi naso-genieni) o le rughe delle “marionette” (solchi mento-labiali). Infine, quelli ad alta densità vengono iniettati ad una profondità maggiore per correggere i difetti di volume del viso (zigomi, mento, contorno del viso) e per riempire i solchi più marcati.

Sarà il medico a scegliere il prodotto più adeguato al paziente in base alla zona da trattare e all’inestetismo da migliorare

QUALI SONO LE INDICAZIONI ALL’UTILIZZO DELL’ACIDO IALURONICO?
  • Riempimento e distensione delle rughe superficiali, medie e profonde
  • Correzione dei solchi naso-genieni e rughe periorali (codice a barre)
  • Trattamento delle occhiaie
  • Aumentare il volume e definire il contorno delle labbra
  • Rimodellamento del profilo del naso
  • Rimodellamento del mento
  • Ripristino del volume e contorno del viso
  • Ringiovanimento del viso
  • Aumento di volume di zigomi e guance
  • Correzione delle asimmetrie del volto
  • Ringiovanimento del collo e décolleté (correzione delle rughe)
  • Restituire il volume delle mani
  • Correzione di alcuni tipi di cicatrici d’acne
  • Correggere segni importanti di cellulite (buccia d’arancia)
COME SI SVOLGE LA PROCEDURA?

Il filler viene iniettato con ago sottile in aree precise e con tecniche specifiche. Nei casi in cui il prodotto deve essere posizionato negli strati più profondi della pelle, può essere utilizzata una sottile cannula flessibile e con punta smussa. L’ausilio della cannula permette il trattamento di zone estese con maggiore uniformità, riduce notevolmente il fastidio del paziente durante il trattamento e riduce la formazione di lividi post-terapia.

I risultati sono immediati e si possono riprendere da subito le normali attività quotidiane. La procedura è ben tollerata e una crema anestetica può essere utilizzata prima dell’applicazione per ridurre il disagio.

QUANTO TEMPO DURA IL RISULTATO OTTENUTO?

A seconda del prodotto utilizzato, della zona trattata e del paziente stesso, il trattamento può durare tra 6 e 18 mesi. Più denso è il prodotto, maggiore è la sua durata. Quando il prodotto viene riassorbito, l’inestetismo si ripresenta come prima e il trattamento può essere ripetuto.

Guarda il video

Recapiti ed orari

Tel. (+39) 0421-631838

Cell. (+39) 348 2925166

Orario di apertura

Lun — Ven: 09:00 — 19:00, Sabato: CHIUSO

Dermatologia Marconi - Medico chirurgo

Via Como, 73 - 30027 San Donà di Piave (VE)